PROGRAMMA

Venerdì 21 settembre 

ore 16,00 Passeggiata comunitaria condotta da Francesco Bini alias SAILKO alla scoperta di luoghi ed edifici chiusi o di difficile accesso. Giardino della Biblioteca Marucelliana, Palazzo Fenzi, Cappella Serragli e Chiostro Grande di San Marco con la sala dipinta da Annigoni. Ritrovo da ALTA ROSA via San Gallo 73r.

Durata 2,30 circa. max 40 persone. prenotazione obbligatoria  gloria@altarosa.it 

 

ore 18,30 Performance partecipativa dal Collettivo BCF.MISSIVE PROYECT: something to say (to each other) è una performance partecipativa in uno spazio pubblico intervenuto dove le persone sono invitate a scrivere La Lettera che non hanno mai potuto scrivere.

Durata della performance da 60”DOVE: sottoportico della Questura di Firenze,via San Gallo .prenotazione obbligatoria viasangallo@gmail.com o  347/3470663

ore 20,30 Performance: “Strane Stelle”. Monologo che racconta le vicende di un pittore pop, intrise di aneddoti dai significati contemporanei, nell’arte di Maurizio Biagini. L’uso del colore in stile pop art è fondamentale, rappresenta il segno distintivo del suo fare artistico ed è espressione del suo senso di libertà fuori da ogni schema accademico. Stelle strane , infatti, sono quelle personalità che soffrono d’inadeguatezza in un mondo spesso di plastica, sono i divergenti che non appartengono mai completamente ad un luogo, che per la loro sensibilità e fragilità sentono il bisogno di istanze che indicano direzioni opposte a quelle della norma vigente .Walter Nenci, autore e interprete, Cristina de Silvia DJ, compositore musica elettronica.DOVE: Libero Zoo, via San Gallo 83r

Durata performance 30”

sabato 22 settembre

ore 16,00 Passeggiata comunitaria condotta da Francesco Bini. Via San Gallo da Palazzo Socci/Orto dei Medici alla chiesa di Sant ‘Agata (ex ospedale militare di Firenze). Ritrovo da ALTA ROSA via San Gallo 73r durata 2 ore circa .max 40 persone

prenotazione obbligatoria gloria@altarosa.it

 

ore19,00 ” Riguardo A(versione da salotto)

di e con Maria Caterina Frani , testo Stefania Zampiga, max 60 posti DOVE: Vestibolo della chiesa dei Cavalieri di Malta San Giovannino degli Eremiti, via San Gallo 66

prenotazione obbligatoria  viasangallo@gmail.com

ore 20,00 Performance: “Strane Stelle”. Monologo che racconta le vicende di un pittore pop, intrise di aneddoti dai significati contemporanei, nell’arte di Maurizio Biagini. L’uso del colore in stile pop art è fondamentale, rappresenta il segno distintivo del suo fare artistico ed è espressione del suo senso di libertà fuori da ogni schema accademico. Stelle strane , infatti, sono quelle personalità che soffrono d’inadeguatezza in un mondo spesso di plastica, sono i divergenti che non appartengono mai completamente ad un luogo, che per la loro sensibilità e fragilità sentono il bisogno di istanze che indicano direzioni opposte a quelle della norma vigente .Walter Nenci, autore e interprete, Cristina de Silvia DJ, compositore musica elettronica.DOVE: Libero Zoo, via San Gallo 83r. Durata performance 30”

ore 20,30 performance “SUL BALLO” ,

movimenti silenziosi e in sinuosi che raccontano la gestualità del corpo nel tango. Performers: I ballerini della Scuola di Tango Buenos Aires di via delle Ruote DOVE: Vetrina scuola d’ arte Srisa . via San Gallo 53r. Si raccomanda puntualità

 

 

Domenica 23

ore 10,30 PASSEGGIATA PER ESPLORATORI URBANI,

 al seguito di Enrico Bartocci, guida turistica autorizzata , andremo alla scoperta di una città giocosa e divertente tra buche del vino, tabernacoli , chiese istituzionali e chiese in rivolta , finiremo in paradiso nell’ alto dei cieli di Firenze per un momento molto suggestivo , un concerto per sole campane. PORTARE SMARTPHONE O UNA MACCHINA FOTOGRAFICA PERCHE’ CREEREMO INSIEME UNA MOSTRA FATTA DI 5 SCATTI A PERSONA-Ritrovo da Libri Liberi, via San Gallo 25r  max 30 persone                  prenotazione obbligatoria viasangallo@gmail.com

EVENTI

  • DOVE: Olandese Volante, via San Gallo 44r

COSA:MANDALA UOMO-NATURA

Un mandala è una raffigurazione simbolica del cosmo. In questo caso viene raffigurato con fotografie il nostro mondo di eterno conflitto tra uomo e natura, che viviamo quotidianamente in città, e talvolta anche in campagna. Come in Oriente ogni dettaglio dell’opera ha un suo significato. Si è voluto riflettere sui problemi creati dall’uomo, contrapponendoli alla natura spontanea. Nel mandala quasi tutte le fotografie devono essere lette a coppia; in orizzontale sono esposte 48 coppie di foto, di cui 40 l’una accanto all’altra, 4 isolate sul bordo e 4 non contigue. Le didascalie stanno sotto le foto stesse. Alcuni oggetti reali esposti nell’ambiente vicino al mandala rimandano alle fotografie.ORARIO: venerdì e sabato 16.00-20.00

  • DOVE: ALTA ROSA , via San Gallo 73r

COSA: video EMPATIE FORZATE,un video emozionante, privo di audio girato dai cittadini in cui si capiscono le difficoltà di un disabile o di  una mamma con carrozzina nelle nostre città. ORARIO: venerdì e sabato 17.00-21.00

DOVE: ALTA ROSA , via San Gallo 73r

COSA: “RITRATTI DI DONNE “mostra di quadri di Monica Urbani ORARIO: venerdì e sabato 10.00-21.00

 

  • DOVE: DORSODURO , via San Gallo 41r

COSA: SPRITZ e CICCHETTI ORARIO: venerdì e sabato 18.00-21.00

  • DOVE: IL PLASTICO ,via San Gallo 127r

COSA: video ABITARE I LUOGHI. ( di Silvia Mancini ) Il progetto è stato realizzato attraverso un progetto di Alternanza scuola/lavoro, con la preziosa collaborazione dei docenti e di un gruppo di studenti della IV A del Liceo Artistico Leon Battista Alberti di Firenze, che, guidati dall’artista Meri Iacchi, hanno progettato e costruito l’installazione. L’intervento artistico nasce dall’intento di valorizzare il Parco di Villa il Ventaglio, per riscoprirne il valore storico, paesaggistico e antropologico e riattivarne la rilevanza per la città di Firenze. L’azione vede la costruzione di un’installazione o luogo fisico chiuso, il quale permetterà di vivere al suo interno un’esperienza rituale temporanea.ORARIO: venerdì e sabato 17.00-21.00

  • DOVE: IL PLASTICO ,via San Gallo 127r

COSA: esposizione di gioielli di ARTKUBACH. ORARIO: venerdì e sabato 17.00-21.00

DOVE: RENATO Coiffeur , via San Gallo 199r

COSA: video QUALCOSA IN LIBERTà. Evento partecipativo del 2014 per la riscoperta di Piazza Libertà che ha portato alla creazione di 4000 barchette in Paper clay. Artista in residenza Gioia Bernalotti presso fondo privato in via delle ruote con la partecipazione del quartiere .ORARIO: sempre in vetrina

  • DOVE: Trattoria CALANDRINO, via San Gallo 107r

COSA:MERENDE DI UNA VOLTA.ORARIO: venerdì e sabato 16.00-18.00

COSA:CENA a TEMA , prezzo speciale, consigliata prenotazione 055.0683325 ORARIO: venerdì e sabato 19.00-21.00

  • DOVE: Rrose Sélavy, via San Gallo 111r

COSA: lettura dei fondi di caffè con MAGDA’, su prenotazione 347.3470663 ORARIO: venerdì e sabato 18.00-21.00

DOVE: Rrose Sélavy 2, via San Gallo 113r

COSA: GOODBYE SHOPPER opere di Quinquemanus (Alessandra Cinquemani) a cura di Serena Becagli, nascono da ricordi e da alcune riflessioni su un modo di vivere che sta cambiando. L’idea di lavorare sulle buste di plastica inizia con il ritrovamento, nell’armadio della cantina del nonno, di una grande quantità di sacchetti di plastica, quasi tutti ripiegati in modo maniacale fino a formare dei piccoli triangoli…….ORARIO: venerdì e sabato 18.00-21.00

DOVE: ASSOCIAZIONE CULTURALE VITTORIO ROSSI – LIBRI LIBERI,Via San Gallo 25R

COSA: OLTRE L’APPARENZA di Nicoletta Bombini, Mostra sculture di terracotta e acrilici su tavola.ORARIO: venerdì 18.00 inaugurazione

DOVE: MUGNAI 1868, via San Gallo 105r

COSA: degustazione di caffè Caffitaly..ORARIO: venerdì e sabato 15.00-21.00

 

DOVE: IL VEGANO, via San Gallo 75r

COSA:esposizione dell’opera Il Giardino Segreto dell’artista Beatrice Bartolozzi, un’installazione site-specific in stoffa con interventi a ricamo, maglia, uncinetto e cucito è seta realizzata attraverso un’opera collettiva a cura di Simona Cavaliere. L’intervento artistico è nato da una collaborazione tra bambini e adulti, che insieme hanno creato un giardino immaginario, un mondo fantastico fatto di fiori, farfalle e esseri di fiaba, in un gioco tra realtà e immaginazione in dialogo con il giardino reale. ORARIO: venerdì e sabato 11.00-16.00 e 18.00-23.00

  • DOVE: FLORENCE by BIKE, Via San Zanobi, 54/r

COSA: rent a bike a prezzo speciale per fare il giro degli eventi.ORARIO: venerdì e sabato 9.00-19.30, domenica 9.00-18.00

  • DOVE: Bar SANTA REPARATA, via Santa Reparata 34

COSA: APERITIVO consigliata prenotazione 055.483354.ORARIO: venerdì e sabato 19.00-21.00

  • DOVE: DISCHI FENICE , Via Santa Reparata 8/B

COSA: Presentazione del CD “Invito alla Danza” del Duo Nadàn

intervengono le pianiste Nadia e Angela Tirino e il giornalista Lorenzo Becciani.ORARIO: sabato 18.00

COSA: PORTE APERTE gradita prenotazione  055 3841305

ORARIO :Venerdì; 19.00-20.00 Scuola aperta,20.00-21.00 Avvio al Tango,21.00-22.00 Lezione di tango

  • DOVE: ROCCART Gallery , via delle Ruote 6r

COSA: “TRE x TRE “ , Mostra di Andre Sole Costa, Luigina Cariotti , Sandra Amicucci.ORARIO: venerdì e sabato fino alle 21.00

  • DOVE:Galleria IMMAGINARIA, via Guelfa 22ar

COSA: RESPIRO DI PIETRA,Mostra di Angela Chiti.ORARIO:venerdì e sabato 9.30-19.30

  • DOVE: ATELIER , via San Gallo 133

COSA:FIORI A FIRENZE , mostra di fiori di stoffa da indossare , interamente sartoriale, creati utilizzando molte varietà di materiali, anche di recupero, con inserti di stoffa tessuta a mano, lavorata a maglia e a uncinetto, per conservare la memoria di lavoro manuali, soprattutto femminili, che vanno scomparendo..ORARIO: venerdì e sabato 16.00-20.00 ; domenica dalle 10.00-13.00

  • DOVE: Sit’n Breakfast, via San Gallo 21r

COSA:ARTEMISIA INCONTRA FRIDA, due donne che hanno lasciato un’eredità di coraggio e creatività, al di là del tempo e dello spazio: Artemisia Gentileschi e Frida Kahlo. La finalità di questa performance è quella di riportare l’attenzione all’arte come potenzialità, come mezzo per proseguire il nostro viaggio verso la trasformazione..ORARIO: Sabato 19.00

  • DOVE: Sit’n Breakfast, via San Gallo 21r

COSA:LASCIA STARE I PANTALONI : PARLARE DI DONNE DI PRIMA MATTINA, due colazioni tra due generazioni lontane e (forse) mai così vicine. Due colazioni dove le ragazze possono portare le proprie nonne e discutere insieme sul ruolo della donna, soprattutto nel domestico e nell’emotico.All’incontro prenderanno parte diversi accademici, pensatori e professori.ORARIO: Sabato e domenica  10.30

  • Dove: Toscanalab Arte e Terapia, via San Zanobi 104r

COSA:LA STRADA CREATIVA DEL FEMMINILE, laboratorio a pagamento ( 10€) rivolto alle donne di tutte le età dedicato alla sperimentazione dei materiali artistici in modo libero e divertente per aiutare le donne che spesso dimenticano i propri bisogni, ad esprimere se stessi attraverso le immagini, e a ritrovarsi.ORARIO: domenica 18.00-20.00  (tel 329.2809060)

  • DOVE: Fondazione Studio Maragoni, via San Zanobi 19r

COSA:DONNE FOTOGRAFE-ITALIAN WOMEN PHOTOGRAPHERS’ASSOCIATION, presentazione del’’associazione attraverso la prima proiezione del gruppo Italian Women Photographer’s Association-Bodystorming, un video di centinaia di immagini intorno al corpo femminile.Orario: venerdì 17.00

  • DOVE: Ristorante Da MIMMO, via San Gallo 57/59r

CENA TIPICA: prezzo speciale su ordinazione 055 481030 ORARIO: venerdì e sabato a cena