USCIO E BOTTEGA | Racconti del “Fare” in Via San Gallo Un progetto dell’associazione Qualcosa da dire, gruppo di cittadinanza attiva del quartiere I di Firenze. Il progetto rientra nel programma dell’Estate Fiorentina 2019 e trova al suo interno alcune iniziative inserite nell’ambito del calendario L’EREDITÀ DELLE DONNE OFF. PROGRAMMA: __________________________________________ VENERDÌ 4 OTTOBRE 📍PAESAGGI RIVOLTI – TABLEAUX MOUVANTS ore 21:00 / Chiesa di San Giovannino dei Cavalieri, Via San Gallo, 66 – Firenze. Testi e voce: Alessandra Greco Sonorizzazioni&Video: Davide Valecchi/almost automatic landscapes (’40 minuti). Max 50 posti, su prenotazione fino ad esaurimento. Dal linguaggio alla fioritura di immagini testuali/visive, l’espressione del pensiero rivolto al femminile nel percorso di scrittura di Alessandra Greco, incontra il progetto musicale almost automatic landscapes di Davide Valecchi. La performance rientra ll’interno del Festival L’eredità delle Donne di Serena Dandini __________________________________________ SABATO 5 OTTOBRE 📍DUE LABORATORI GIORNALIERI PRESSO LA SRISA/ Via San Gallo, 53rosso…Continue Reading
#ereditadelledonne  di Serena  Dandini nel programma off del 4 ottobre 2019 Orario:21:00 Luogo:CHIESA DI SAN GIOVANNINO, VIA DI SAN GALLO, FIRENZE. PAESAGGI RIVOLTI – TABLEAUX MOUVANTS P A E S A G G I    R I V O L T I   –   T A B L E A U X   M O U V A N T S Testi e voce: Alessandra Greco Sonorizzazioni & Video: Davide Valecchi/almost automatic landscapes   Dal linguaggio alla fioritura di immagini testuali/visive, l’espressione del pensiero rivolto al femminile nel percorso di scrittura di Alessandra Greco, incontra il progetto musicale almost automatic landscapes di Davide Valecchi, attraverso la lettura degli studi inediti (2012/2016) fondati su ragionamenti inerenti l’udito, la vista e la liquidità scritti dall’autrice per NT (Nessun Tempo), dove lo sguardo si fa paesaggio (rivolto in) tableaux mouvants. Ne vengono scene e suoni che hanno a che fare con l’amnios della terra: una buona frequenza 432 Hz, dalla…Continue Reading
Vanessa Kubach è la vincitrice di Nouvelle Factory per il progetto Ridefinire il Gioiello, ideato e curato da Sonia Catena. L’artista nasce in Germania, vicino a Dusseldorf, in aperta campagna. Si tratta di una condizione importante per Kubach, non solo dal punto di vista personale ma anche creativo. Nel 1993 si trasferisce in Italia, a Firenze, per l’Erasmus. La città di Dante è diventata anche la sua, definitivamente dal 1995. La spilla Danza lungo il fiume è l’opera che le ha consegnato la vittoria, e questa è la motivazione: «“In tre tempi si divide la vita: nel presente, passato e futuro. Di questi, il presente è brevissimo; il futuro, dubbioso: il passato, certo.” Seneca la sa lunga, sempre. Ed è la sua frase a esprimere quello che il gioiello di Vanessa Kubach rappresenta per noi di Nouvelle Factory. Una spilla escatologica, in grado di raffigurare dentro e fuori il tempo che scorre e…Continue Reading
 Kindergarten summer camp Donoratico–100% immersive English experience, che si terrà dal 16 Giugno al 6 Luglio 2019, in turni settimanali, aperto ai bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni di età. Un camp residenziale, una full immersion che dura tutta la giornata: al mattino giochi in pineta, laboratori creativi, attività a tema con le insegnanti madrelingua inglese della nostra scuola; il pomeriggio piscina, mare e tanto sport con gli istruttori madrelingua inglese di Bimbi in Movimento. 100% English, 100% Fun! Ad accoglierci è il Paradù Tuscany Ecoresort, uno splendido villaggio turistico di 36 ettari, totalmente rinnovato nel 2014, immerso nella meravigliosa natura della Costa toscana degli Etruschi sulla spiaggia bagnata dal mare di Marina di Castagneto Carducci, premiato con la Bandiera Blu. Avremo a nostra disposizione degli spazi dedicati esclusivi, dove potremo svolgere le nostre attività sia all’aperto che al chiuso. Gli sport si svolgeranno nelle zone dedicate specifiche del resort. La colazione, il…Continue Reading
Prima ricognizione di sguardi sui problemi e le esigenze del rione San Lorenzo, con i contributi di associazioni, gruppi di cittadinanza attiva e istituzioni culturali Comitato Piazza Indipendenza ◦ Comunità Bangladesh Comunità Filippini ◦ Comunità Peruviani Conservatorio di musica Luigi Cherubini Insieme per San Lorenzo ◦ Istituto Lorenzo de’ Medici Libreria Galleria Immaginaria ◦ Murmuris Teatro Nuovo Orizzonte Olistico ◦ Parrocchia San Lorenzo Pinocchio di Carlo Lorenzini ◦ Qualcosa da dire – Via San Gallo Saci ◦ Semi Cattivi ◦ Vittorio Rossi-Libri Liberi sant’orsola project    progetto partecipativo «Laboratorio San Lorenzo» La prima fase, di ascolto/coinvolgimento, si svilupperà con interviste ai diversi soggetti locali, operatori economici, abitanti e cittadini di origine straniera. Questa fase è già iniziata oggi con l’evento lancio. Infatti, nel corso della mattinata, con la presentazione «Il più bel fiore ne colgo», i diversi attori sociali che hanno aderito all’iniziativa, hanno raccontato il proprio rapporto col rione San Lorenzo attraverso alcune immagini…Continue Reading
Oggi il gruppo di cittadinanza attiva “QualcosaDaDire “di via san gallo con un giorno di anticipo , ha consegnato per la 4 volta un progetto per l’EstateFiorentina . Siamo fiduciosi che anche quest’anno venga selezionato la nostra idee di fare vivere e conoscere il nostro quartiere, la gente e l’artigianato . Il titolo quest’anno è :”Tra uscio e bottega : il respiro della gente” seguiteci anche su facebook 5.4.2019 uscito l’esito del bando: e anche quest’anno ci siamo ! piccola anticipazione:  Quest’anno l’attenzione viene posta su un numero considerevole di artigiani, quello che definiamo il “respiro della ns gente” e alla loro interazione con il territorio.Quando si parla di Firenze si parla di  Artigianato e Artigiani, ma nell’opinione comune gli artigiani dimorano in  Santo Spirito o Sant’Ambrogio, non certo nella zona San Gallo. Eppure nella nostra zona sono presenti realtà artigiane di prestigio che vogliono aprirsi e fare  conoscere  la propria abilità manifatturiera, quella…Continue Reading
Carte del cielo e acquerelli per conoscersi. Seminario con Anna Passavanti e Gloria Modesti. Conoscere il nostro cielo ci permette di comprendere meglio la nostra personalità e i nostri bisogni più profondi e di scoprire quali sono la nostra vocazione e il nostro compito. Una lettura non solo astrologica ma anche astrosofica delle carte del cielo ci può far ritrovare la relazione tra noi (microcosmo) e l’universo (macrocosmo). A ogni partecipante verranno consegnate la carta del cielo di nascita (tropicale e siderale) e quella prenatale (siderale) e durante i tre incontri ne verrà data una lettura astrologico/astrosofica. Si procederà poi lavorando sui temi trattati con gli acquerelli, seguendo il metodo della pittura antroposofica. Il dipinto che realizzeremo sarà come uno specchio, ci aiuterà a comprendere quanto è emerso dalla lettura delle carte del cielo. Il seminario si articola in tre incontri durante i quali, dopo un’introduzione su Sole e Ascendente, si…Continue Reading
A GRANDE RICHIESTA SI REPLICA! Con il contributo di Rrose Sélavy che offrirà ai partecipanti il noleggio delle auricolari e un omaggio “Vintage” a fine tour. guida : Enrico Bartocci Un percorso sulla grande pittura a fresco tra ‘400 e 500 in cui visiteremo tre gioielli fuori dai circuiti turistici principali ma di grande interesse: il Cenacolo di S. Apollonia, Il Chiostro dello Scalzo ed il Chiostrino dei Voti della Ss. Annunziata. Ammireremo opere di maestri come Cosimo Rosselli, Andrea del Castagno, Alessio Baldovinetti, Andrea del Sarto, Pontormo, Rosso Fiorentino, Franciabigio. Una “full immersion” nella pittura a fresco del ‘4-500 a Firenze, tra rinascimento e manierismo.   QUALCOSA DA DIRE
Venerdì 18 gennaio 2019  ore 18.00 nella chiesa di San Giovannino dei Cavalieri via San Gallo 66 a Firenze Saranno presenti anche alcuni degli autori dei testi. Ti ricordo che per sostenere l’iniziativa, durante la serata, si potrà acquistare in prevendita il libro al prezzo (scontato) di €30. Nel caso in cui tu non possa partecipare alla presentazione puoi comunque visionare il progetto  sul sito di Crowdbooks al link: https://cwbks.co/santorsoladt La prevendita termina alla fine di febbraio e consentirà di stampare il libro ( altrimenti i soldi saranno restituiti )